Il libro “Farotto e gli ambasciatori del mare”

Il mare è malato e sta perdendo i suoi colori.

Farotto è il faro di Bellina, una piccola località sulla costa orientale dell’Italia. È lui che, insieme a tutti gli altri fari del mondo, si accolla l’onere di provare a fare qualcosa per restituire al mare le sue tonalità di blu.

Serve una squadra di ambasciatori e così decide di nominare delle piccole barchette scegliendo quelle che si sono sempre distinte per il rispetto delle regole, degli altri, delle cose. Cinque piccoli di barca che si prodigano per agire nel rispetto del mare e dell’ambiente.

Ogni volta che le barchette compiono un’azione che valga come insegnamento o come buon esempio, il faro regala loro una conchiglia colorata da inserire in uno scrigno. Sette conchiglie come i sette colori dell’arcobaleno.

Ce la metteranno tutta. Cambiando i loro comportamenti, modificando le abitudini, cominciando a fare ciò che fino ad oggi non è stato fatto dagli adulti; ma soprattutto dando l’esempio. E per fare tutto ciò chiedono aiuto ai piccoli di uomo.

Un libro che attraverso le favole spiega ai bimbi quanto sia importante rispettare l’ambiente e come farlo comportandosi in modo sostenibile. Ma anche un invito ad essere gentili, educati, a rispettare le differenze, a mettersi al fianco dei più deboli.

Una narrazione semplice e gioiosa in cui alla fine i colori e la natura torneranno a splendere.

Farotto e gli ambasciatori del mare
Libro Farotto e gli ambasciatori del mare

Il libro è stato realizzato da